Tuesday, October 30, 2012

Alice in Zombieland by Gena Showalter



Titolo/ Title: Alice in Zombieland
Autore/ Author: Gena Showalter
Series: White Rabbit Chronicles #1
Casa Editrice/ Publisher: Harlequin Teen 
Pagine/ Pages: 404
Genere / Genre: young adult, zombie
Link: Amazon.it, Amazon.com, Anobii, Goodreads, Bookdepository
Rating: 


Sommario: Non riposerà finché non avrà rispedito ogni cadavere nella tomba. Per sempre.
Se qualcuno avesse detto a Alice Belle che tutta la sua vita sarebbe cambiata in un attimo, avrebbe riso. Da felice a tragica, da innocente a rovinata? Ma per favore. Ma ecco quanto è bastato. Un attimo. Un respiro, un secondo e tutto quello che conosceva e amava è sparito.
Suo padre aveva ragione. I mostri sono reali…
Per vendicare la sua famiglia, Ali deve imparare a combattere i non-morti. Per sopravvivere deve imparare a fidarsi del peggiore dei ragazzacci, Cole Holland. Ma anche Cole ha dei segreti e se Ali non sta attenta quei segreti potrebbero rivelarsi più pericolosi degli zombie…

Vorrei poter tornare indietro e fare un centinaio di cose in modo diverso.
Direi di no a mia sorella.
Non implorerei mia madre di parlare con papà.
Terrei la bocca chiusa e non direi quelle parole piene d'odio.
O, se non altro, abbraccerei mia madre, mio padre e mia sorella un'ultima volta.
Direi loro che gli voglio bene.
Vorrei... Sì, vorrei tanto. 



Siamo nel periodo di Halloween e in tema di mostri e anche le mie letture riflettono questa invasione di zucche e personaggi spaventosi. Alice in Zombieland di Gena Showalter mi era sembrato il libro perfetto, anche se non sono una grande appassionata di libri sugli zombie (tranne la bellissima serie di Jonathan Maberry). Invece sono rimasta assolutamente affascinata da questa novella Alice ammazzazombie! Credevo si trattasse dell'ennesima rivisitazione di questo classico, invece è stata una storia originale e coinvolgente, che con la storia di Carrol non ha nulla a che vedere.

In breve la trama è questa: Alice perde la sua famiglia in un terribile incidente d'auto e improvvisamente crede di vedere dei 'mostri', come suo padre, che lei riteneva essere pazzo. Solo che sembra non essere l'unica a poter vedere queste creature e ben presto attirerà l'interesse di Cole Holland, ragazzo ribelle e pericoloso a capo di una banda, con cui condivide delle visioni. Il mondo di Alice e tutto quello in cui credeva verrà ribaltato e la ragazza scoprirà che gli zombie esistono veramente. E vogliono lei.

Chi ha avuto modo di leggere le mie recensioni sparse per internet sa che solitamente odio le protagoniste femminili dedite all'amore a prima vista, al lamento facile e comportamenti più o meno idioti. Ma Alice Bell è assolutamente FAVOLOSA! Ironica, determinata, pronta alla battuta e a mettersi in gioco. Dopo l'iniziale depressione a seguito dell'incidente, Alice riprende in mano la sua vita, decisa a vendicare la morte della sua famiglia. E che dire del super-irritante-sexy-autoritario Cole Holland? Testardo e caparbio, ma forte e protettivo, maliziosamente sarcastico e molto, molto affascinante. Una storia dove i personaggi sono ben descritti e tutti divertenti (ho adorato l'amica di Alice, Kat. Le battute migliori sono sicuramente le sue) e con una prospettiva decisamente unica sugli zombie.

La storia è scritta dal punto di vista di Alice e lo stile narrativo mi ha conquistata fin da subito: chiaro, diretto, fresco, pieno di battute ma anche spunti di riflessione interessanti. Avevo già letto altri lavori della Showalter, ma questo per me è il migliore! Ovviamente ci sono un paio di cose che non ho apprezzato appieno, come ad esempio l'interesse a prima vista tra Alice e Cole. Preferisco le cose più 'naturali', ma devo dire che sono una coppia eccezionale!

Non vedo l'ora di poter leggere il secondo volume e scoprirne di più su questa magnifica storia! 


La frase che mi ha colpito:


"First, you sound like my grandfather. Second, I think it's absolutely adorable that you believe you can boss me around." Forget about feeling sorry for anyone who dared challege him. He needed challenging! 

Il libro è attualmente inedito in Italia.




Synopsis: She won’t rest until she’s sent every walking corpse back to its grave. Forever.
Had anyone told Alice Bell that her entire life would change course between one heartbeat and the next, she would have laughed. From blissful to tragic, innocent to ruined? Please. But that’s all it took. One heartbeat. A blink, a breath, a second, and everything she knew and loved was gone.
Her father was right. The monsters are real….
To avenge her family, Ali must learn to fight the undead. To survive, she must learn to trust the baddest of the bad boys, Cole Holland. But Cole has secrets of his own, and if Ali isn’t careful, those secrets might just prove to be more dangerous than the zombies….
I wish I could go back and do a thousand things differently.
I'd tell my sister no.
I'd never beg my mother to talk to my dad.
I'd zip my lips and swallow those hateful words.
Or, barring all of that, I'd hug my sister, my mom and my dad one last time.
I'd tell them I love them.
I wish... Yeah, I wish



Halloween is just about to come and, even if it is not celebrated in my country, the books I am currently reading kind of reflect this atmosphere. My last one was Alice in Zombieland by Gena Showalter. I am not a big fan of zombie novels (except for Jonathan Maberry's books which I adore), but I was completely won over by this brand-new Zombieslayer! I thought it was another retelling of Alice's story but it turned out to be an original story that has nothing to do with Carrol's novel.

In short, the story deals with Alice, who lost her family in a terrible car crash and suddendly thinks she can see 'monsters' as her crazy dad used to claim. But it seems she is not the only one who can see those creatures and she will soon catch the attention of school's bad boy Cole Holland, and dangerous and rebel boy, leader of a band, and she will share some weird visions with him. Alice's world will be turned upside-down and she will find out that zombies are real. And they want her.

If you are familiar with my previous reviews on another site, you will probably know that I have the tendency to highly dislike heroines who fall in love at first sight, are always whining and act like idiots (sorry, but there are just too many girls like this in YA books). However, Alice Bell is AWESOME! Ironic, determined, kick-ass and ready to do her best to avenge her family. And don't make me say anything on supersexy-superirritating and authoritative Cole Holland. Stubborn, strong, wickedly sarcastic and very, very much swoony. I also loved his band of friends and all the other characters, especially Kat, Alice's bestfriend, who has the best lines!

The story is written my Alice's POV and I was captured by her narration right away: clear, direct, fresh, full of witty lines and interesting thoughts. I had read some of Gina's novels, but I did not enjoy them as much as this one. There are a few minor flaws; for example, I am not a big fan of insta-love and Alice and Cole seem to have one. But I admit, I loved their relationship. 

Anyway, I can't wait to read the next book! I need it! More zombie! Bring them on!

My favourite quote:


"First, you sound like my grandfather. Second, I think it's absolutely adorable that you believe you can boss me around." Forget about feeling sorry for anyone who dared challege him. He needed challenging! 

5 comments:

  1. Che bello!! spero che arrivi presto anche in Italia. tu l'hai letto invece Alice nel paese della vaporità? a me è piaciuto moltissimo.

    ReplyDelete
    Replies
    1. l'ho letto, sì! Sono una fan di alice in tutte le sue declinazioni, praticamente compro qualsiasi cosa gli si assomigli anche solo un po'!

      Delete
  2. Non vedo l'ora che arrivi Gennaio!!!Sarà MIO!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il libro o Cole? :) Perché entrambi meritano!

      Delete
  3. Io non ho mai letto niente di questa autrice ma sul serio questo libro mi ispira e vorrei tanto leggerlo anch'io:) Sembra molto carino, poi le storie di zombi mi piacciono... e non c'entra con l'atmosfera di halloween, ma mi ci sono appassionata dopo aver letto Orgoglio e Pegiudizio e Zombi:) Quindi ben venga anche Alice in Zombieland, è già in wishlist da un pezzo, spero di riuscire a leggerlo prima o poi... La cover è fantastica*_*

    ReplyDelete