Monday, October 1, 2012

Girl of Nightmares by Kendare Blake


Titolo/ Title: Girl of Nightmares
Autore/ Author: Kendare Blake
Series: Anna, #2
Casa Editrice/ Publisher: Tor Teen
Pagine/ Pages: 332
Genere/ Genre: Young Adult, Paranormal.
Link: Amazon.it, Amazon.com Anobii, Goodreads, Bookdepository
Rating:



Sommario: Sono passati mesi da quando il fantasma di Anna Korlow ha aperto la porta per l'inferno ed l'ha attraversata, ma il cacciatore di fantasmi Cas Lowood non riesce a dimenticarsene.
I suoi amici gli ricordano che Anna si è sacrificata in modo che lui potesse vivere, non andarsene in giro mezzo morto. Cas sa che hanno ragione ma ai suoi occhi nessuna ragazza viva è all'altezza della ragazza morta di cui si è innamorato, 
Adesso vede Anna ovunque, a volte quando dorme e a volte quando ha degli incubi a occhi aperti. Ma c'è qualcosa che non va...non sono solo sogni. Anna viene torturata in modi sempre più cruenti ogni volta che gli appare. 
Cas non sa cosa è successo ad Anna una volta che questa è sparita all'Inferno, ma sa che non si merita quello che le stanno facendo. Anna ha salvato Cas più di una volta e adesso è tempo che lui restituisca il favore. 


Il dilemma che mi ponevo da giorni era 'Quale sarà il primo libro che recensirò?' Non voglio aggiungere recensioni a libri già di per sé famosissimi, ma non voglio cominciare neanche con un libro sconosciuto. Perciò ho deciso di presentare il secondo libro di un'autrice già pubblicata in Italia. Si tratta di Kendare Blake e Girl of Nightmares, secondo libro della serie cominciata con Anna vestita di sangue.

Anna vestita di sangue mi era piaciuto particolarmente; avevo apprezzato la storia originale, i personaggi molto ben caratterizzati, la mancanza di scene sdolcinate e la voce realistica del protagonista maschile, Cas. Quindi non vedevo l'ora di buttarmi su questo nuovo capitolo della duologia, anche se temevo di rimanere delusa.

Non avrei dovuto neanche pensarlo! Nonostante l'atmosfera sia più cupa rispetto al primo libro e anche l'azione più lenta, non posso che confermare il mio parere su questa scrittrice, davvero molto brava. I personaggi sono molto cambiati: Cas è ossessionato dal ricordo di Anna e dal suo passato, Carmel non riesce a conciliare la sua vita con l'esistenza dei fantasmi, Thomas non è solo l'amico fedele e sempre allegro e scopriremo un lato totalmente nuovo di Anna, meno terrificante ma altrettanto inquietante. I ragazzi sono decisamente cresciuti e ho veramente apprezzato l'evoluzione di Cas, passato da ragazzetto sarcastico, pronto a far cadere le ragazze ai suoi piedi a ragazzo inquieto e confuso. Davvero molto realistico.

Le scene inquietanti all'interno del libro non mancano, specialmente quella riguardante la Foresta dei Suicidi. Il consiglio è di non leggerlo di notte, giusto per stare sicuri! E se alla fine di Anna vestita di sangue eravamo rimasti con tante domande in sospeso su Cas, su suo padre, sull'athame e sul suo passato, di certo queste domande trovano piena risposta in Girl of Nightmares.

Anche lo stile è all'altezza delle aspettative; la voce narrante di Cas è avvincente e credibile e la narrazione scorre veloce. Le informazioni che il lettore riceve non sono forzate, ma inserite all'interno della storia in modo naturale e l'abilità di Kendare Blake è indubbia perché difficilmente ci si riesce a staccare dal libro.

Con Girl of Nightmares si conclude la storia di Anna e Cas e non voglio parlare del finale. Proprio non voglio. Vi dico solo che è stato ASSOLUTAMENTE inaspettato e, dopo un secondo di riflessione, altrettanto ASSOLUTAMENTE perfetto. Di certo continuerò a seguire questa scrittrice!

In Italia Anna vestita di sangue è edito da Newton&Compton



Synopsis: It’s been months since the ghost of Anna Korlov opened a door to Hell in her basement and disappeared into it, but ghost-hunter Cas Lowood can’t move on.
His friends remind him that Anna sacrificed herself so that Cas could live—not walk around half dead. He knows they’re right, but in Cas’s eyes, no living girl he meets can compare to the dead girl he fell in love with.Now he’s seeing Anna everywhere: sometimes when he’s asleep and sometimes in waking nightmares. But something is very wrong... these aren’t just daydreams. Anna seems tortured, torn apart in new and ever more gruesome ways every time she appears.Cas doesn’t know what happened to Anna when she disappeared into Hell, but he knows she doesn’t deserve whatever is happening to her now. Anna saved Cas more than once, and it’s time for him to return the favor.

I've been wondering for days which book I should review for the first time in this blog. I didn't want to add yet another review on famous or very popular books, but I didn't want to start with an unknown book (or at least, unknown here in Italy). So I picked Girl of Nightmares by Kendare Blake, whose first book Anna dressed in blood, was released this summer in my country.

I really enjoyed Anna dressed in blood for its original plot, for the wonderfully written characters, for the lack of sappy teenage romance and for the realistic voice of the male protagonist, Cas, so I was absolutely excited to start reading the last installment of this series, even though I was afraid I would be disappointed.

No fear! Girl of Nightmares lived up to its expectations. The atmosphere was darker than the first book and I found it a little bit slow-paced at times, but I have to say once again that this author did a great job. The characters are deeply changed: Cas is obsessed and devastated by the disappearance of Anna and by his past, Carmel is struggling to keep balance with her social life and her ghostbuster life, Thomas is no longer the happy and loyal friend and we will see a totally different side of Anna, less terrifying but creepy all the same. The girls and boys really grew up a lot in these six months and I really appreciated the evolution of Cas from arrogant and self-confident guy ready to play with girls to a haunted and confused boy lost in his thoughts. Terrific!

There are lots of creepy scenes in the story, especially the one about the Forest of Suicides, which gave me nightmares for days (so don't read it at night, you know!). And if Anna dressed in blood left a few plot holes and lots of unanswered questions about Cas, his father, his past and the athame, surely Girl of Nightmares gave an answered to all of them.

The style is exactly was I was expecting; Cas' voice is realistic, engaging, perfect and the narration flows easily. All the info we are given blend naturally with the story and Kendare Blake makes sure we won't be able to put the book down until the very end.

Girl of Nightmares is the end of this series. And I do. Not. Want. To talk about the end. Really, don't make me. I can only say it was ABSOLUTELY unexpected and, after a second thought, ABSOLUTELY perfect. I won't miss anything written by this author!

6 comments:

  1. ok... questo tuo blog mi darà diversi spunti per nuove letture, lo so già!

    ReplyDelete
  2. se aspetti fine mese, ho un titolo che sarà perfetto per te!

    ReplyDelete
  3. anche a me era piaciuto molto "Anna vestita di sangue" e la tua recensione mi fa ben sperare anche per il secondo... Non vedo l'ora che esca in italiano!

    ReplyDelete
  4. *___* Questo post proprio non lo dovevo vedere! Alla fine del primo, sinceramente, ero rimasto un po' deluso. Si era rivelato il tipico romanzo carino, ma non avvincente e "spaventoso" come immaginavo inizialmente. Tuttavia, a mese dalla lettura, ho nostalgia di Anna :') Non vedo l'ora di ritrovarla in questa nuova avventura del MITICO Cas!

    ReplyDelete
  5. Non si sa quando uscirà in italiano? :/ Ieri ho finito "Anna vestita di sangue" e prentendo il seguito v.v

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ancora nessuna informazione, mi spiace, ma spero non manchi molto!

      Delete