Tuesday, November 20, 2012

Flashy Fiction 2 by Jen Wylie & Sean Hayden



Titolo/ Title: Flashy Fiction 2 
Autore/ Author: Jen Wylie and Sean Hayden
Series: Antologia / Antology 
Casa Editrice/ Publisher: Untold Press
Pagine/ Pages: 98 (Kindle edition)
Genere / Genre: Paranormal, horror, humor 
Link: Amazon.it, Amazon.comGoodreads
Rating: 


Sommario:  Un'altra antologia di cose strane, bizzarre e curiose. 
Unicorni, zombie, demoni, sussurri oscuri, orsetti e... lucciole? Provate la scrittura di due autori fantasy molto diversi. Le flash fiction stories sono super corte e perfette per quando si ha 'solo un minuto'. Questa antologia contiene 15 storie di varia lunghezza scritte da Sean Hayden e Jen Wylie. Proverete moltissime emozioni con questo eccitante mix di storie. Humor, horror, dolcezza e un pizzico di perversione, c'è qualcosa per tutti i gusti. 


Flashy Fiction è un'antologia molto particolare, composta da una serie di racconti brevissimi che spaziano dal paranormal all'horror, dove appaiono esseri di tutti i generi: vampiri, zombie e altre strane creature, tra cui unicorni e orsetti. La particolarità di questi racconti è che vanno 'a coppie'. L'antologia è scritta a quattro mani e molto spesso gli autori si sono dati un tema e si sono sfidati a scrivere un racconto che avesse per protagonista ciò che avevano scelto, quindi ogni tema ha due racconti diversi e spesso totalmente opposti.

Alcuni racconti sono molto dark, altri più leggeri, altri ancora misteriosi e inquietanti. Tra i miei preferiti ci sono Fireflies, Pumpkin carver e Little devil, forse le meno spaventose, ma quelle che avevano un significato più profondo. Specialmente Pumpkin carver, ambientata ad Halloween, ma estremamente triste e dolce perché parla dell'amore di un padre per i propri figli. Tutti i racconti sono però divertenti a modo loro: abbiamo degli orsetti killer (non guarderò mai più un orsetto allo stesso modo), degli unicorni che si ribellano alla loro triste sorte, dei commessi del supermercato che diventano vampiri oppure zombie in tutte le salse. Alcune mi hanno fatto ridere, altre mi hanno lasciata perplessa e altre ancora mi hanno fatto sentire quel brivido di… disagio che di solito si ha quando si leggono racconti horror in piena notte a casa da soli (promemoria: non farlo mai più).

Un'altra cosa che mi è piaciuta sono stati i commenti alla fine di ogni racconto, brevi e divertenti, che spiegavano come era nata la storia o il suo significato. È stato un po' come vedere il 'dietro le quinte' della creazione del libro e inoltre sono stati molto utili per interpretare alcune delle storie più criptiche.

In definitiva devo dire che questa antologia è stata una bella scoperta. Breve, piena di racconti un po' per tutti i gusti, è un'ottima lettura per una serata di pioggia in cui il vento ulula,  volevo dire, per una bella giornata di sole. Non sono una grande amante dei racconti brevi, ma l'ho apprezzata parecchio. 


La frase che mi ha colpito:


To the quiet ones, the trodden on, the kids in the hall
The wolves in sheep's clothing, fooling them all. 

Il libro è attualmente inedito in Italia.

Ringrazio Untold Press per la collaborazione. 




Synopsis: Another anthology of the strange, bizarre, and just plain weird.
Unicorns, zombies, devils, dark whispers, teddy bears, and ...fireflies? Try a taste of writing from two very different fantasy authors. Flash fiction stories are super short and perfect for when you 'just have a minute'. This anthology contains 15 stories (both flash and longer short stories) from authors Sean Hayden and Jen Wylie. Run the rampart of emotions in this exciting mix of tales. From humor to horror, sweet to twisted, there is something for everyone.



Flashy Fiction is a very original anthology, with several very short stories which go from paranormal to horror; there are lots of different creatures: vampires, zombies and other weird characters like unicorns and teddy bears. The thing I liked about these stories is that there are always two on the same topic. The anthology has been written by two authors and they challenged each other to write a story on the same subject, but often the stories turned out in completely different ways!

Some of the stories are pretty dark, others a little bit lighter and there are some mysterious and creepy. Among my favorites there are Fireflies, Pumpkin carver and Little devil, maybe not the creepiest, but by far the ones that hold a very deep meaning; especially Pumpkin carver, which obviously takes place during Halloween, a very sad and sweet story about a father and his love for his sons. All the stories are fun in their own way; there are killer teddy bears (I will never look at teddy bears in the same way), unicorns standing up for themselves and fighting their sad fate, Walmart people turning into vampires and all kind of zombies. Some stories made me laugh, some others made me wonder and others made me feel that… chill down the spine that you usually get when you read an horror story in the middle of the night at home alone (note to self: don't ever do that again).

Another thing I like were the comments at the end of every story. Short and funny, they explained how the story was born or its meaning. It was like having a peek 'behind the curtains', to see how a book is created and they were also very helpful to understand some of the most cryptic stories.

Overall, I have to admit that this anthology was pretty nice. Short, with different types of stories, a lovely reading for a rainy, dark and windy night, I mean, for a sunny day. I don't really like collections of stories, but it was good. 
  
My favourite quote:

To the quiet ones, the trodden on, the kids in the hall
The wolves in sheep's clothing, fooling them all. 

I'd like to thank Untold Press for the review copy. 


No comments:

Post a Comment