Thursday, January 10, 2013

Anteprima: Alice in Zombieland - Gena Showalter


Alice in Zombieland di Gena Showalter
Pubblicazione: 23 gennaio 2013
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Formato: ebook

Avete presente quel bellissimo libro di cui vi avevo parlato un po' di tempo fa e che aveva stuzzicato la curiosità di molti di voi?

Quello in cui c'erano degli zombie, un'Alice un po' particolare, tanta azione e una copertina mozzafiato?

Allora, avete capito di cosa sto parlando?ù

Se avete pensato ad Alice in Zombieland, complimenti, avete vinto!

Sapevo che non avreste avuto problemi a individuare subito il titolo di questa nuova bellissima uscita che sbarcherà in Italia il 23 gennaio per Harlequin Teen in formato ebook! Non è meraviglioso? Spero che presto ci sia anche un cartaceo, ma intanto non fatevelo scappare!
Io ne sono doppiamente felice perché avevo già tentato di invogliarvi alla lettura di questa bella storia con la mia recensione. Se siete curiosi di sapere il mio parere (assolutamente Spoiler Free), lo potete trovare QUI. Già ne ero innamorata!

E in più vi lascio anche con l'incipit di apertura del libro, che so vi farà correre a mettere questo titolo nella vostra wishlist. Io ve lo consiglio!
Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. Dalla beatitudine alla tragedia, dall’innocenza alla rovina? Ma per favore. E invece è andata proprio così. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che conoscevo e amavo è sparito. Il mio nome è Alice Bell e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che amavo, la sorellina che adoravo e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Fino a quell’istante, quando tutto il mio mondo è crollato e uno nuovo ha preso forma intorno a me. 2 Mio padre aveva ragione. I mostri camminano in mezzo a noi. Di notte questi morti viventi, questi... zombie escono dalle loro tombe e bramano ciò che hanno perduto. La vita. Si nutriranno di voi. Vi infetteranno. E poi vi uccideranno. Se questo accadrà, anche voi uscirete dalla tomba. È un cerchio senza fine, come un topo che corre all’interno di una ruota di filo spinato: sanguina e muore lentamente mentre le punte acuminate gli penetrano sempre più nella carne, ma non ha modo di fermare lo slancio letale. Gli zombie non conoscono la paura, non conoscono il dolore, ma hanno fame. Oh, se hanno fame. C’è un solo modo per fermarli, ma non posso spiegarvelo. Ve lo devo mostrare. Ciò che posso dirvi è che dobbiamo combattere gli zombie per renderli inoffensivi. Per combatterli, dobbiamo avvicinarci a loro. E per farlo, dobbiamo essere un po’ coraggiosi e molto folli. Ma la volete sapere una cosa? Preferisco che il mondo mi consideri pazza mentre 3 cado combattendo, invece di trascorrere il resto della vita nascondendomi dalla verità. Gli zombie sono reali. Sono là fuori. Se non state in guardia, prenderanno anche voi. E dunque, sì, avrei dovuto ascoltare mio padre. Mi aveva ripetuto mille volte di non uscire mai di notte, di non avvicinarmi mai a un cimitero e di non fidarmi mai, per nessun motivo al mondo, di qualcuno che volesse farlo. Avrebbe dovuto seguire i suoi stessi consigli... Invece si è fidato di me e io l’ho convinto a fare entrambe le cose. Se potessi tornare indietro, farei migliaia di cose in modo diverso. Direi di no a mia sorella. Non chiederei a mia madre di parlare con papà. Non piangerei. Mi sigillerei le labbra e ingoierei quelle parole odiose. E a parte questo, abbraccerei mia sorella, mia madre e mio padre un’ultima volta. Direi loro che li amo. Vorrei... oh, come lo vorrei.  




Hi guys!

This post is mainly for Italian readers. As you know, we don't get as many books as you do in the US or the UK, so anytime a new title arrives in here we get to party! YAY!

This time Harlequin Teen (obviously, the Italian one) has surprised us by publishing Alice in Zombieland by Gena Showalter. It's going to be released 23rd January and I am really happy about it. I really liked it and you can read my review HERE

As you may recall, I've reviewed the title a couple of months ago (yes, I KNOW, I cannot wait for translations… and I am a translator) and I really liked it, so I am absolutely thrilled to see it in Italy. It's not always easy to live in a non-English speaking country, especially when it comes to books. I think I'd like to move just to be able to get books IMMEDIATELY on release day and attend all those awesome signings and events. *sighs*

Oh, well, we have to be happy with what we are given! Have you read Alice in Zombieland? Share your thoughts! 

2 comments:

  1. a) il formato e-book non mi convince per niente, mi dispiace troppo per i lettori italiani che non leggono virtualmente! la Harlequin avrebbe potuto benissimo pubblicarlo cartaceo, perché le vendite ci saranno..eccome!
    b) sei una traduttrice? davvero? e cos'aspetti a trasferirti a Londra, allora? :)))

    ReplyDelete