Thursday, February 7, 2013

Un regalo per miss Grey (All I ever wanted) - Kristan Higgins


Titolo/ Title: Un regalo per Miss Grey / All I ever wanted
Autore/ Author: Kristan Higgins
Series: -
Casa Editrice/ Publisher: Harlequin Mondadori / Harlequin Books 
Published: 2013 (IT) / 2010 (USA)
Pagine/ Pages: 440 / 318
Genere / Genre: chick-lit, love story
Link: Amazon.it, Amazon.com, Anobii, Goodreads, Bookdepository
Rating: 

Sommario:  Callie Grey nel giorno del suo trentesimo compleanno si ritrova a partecipare a una festa organizzata dalla Pompe Funebri di famiglia, a fare i conti con una proposta di matrimonio che non arriva e a ricevere come regalo la notizia che il suo capo, con cui ha condiviso le cinque settimane più belle della sua vita, si è fidanzato con "Miss Perfettina". L'unica soluzione è giocare la carta della gelosia. Ecco il candidato perfetto: Ian McFarland, il veterinario del paese. È burbero e scontroso, si trova a suo agio con gli animali, ma non ama gli esseri umani. Sarà per questo che è così adorabile?


Un regalo per Miss Grey è stato davvero un regalo per me. Una deliziosa e adorabile storia d'amore che mi ha scaldato il cuore. *sospirone sognante* Okay, okay, lo so, sono un cliché femminile vivente, ma non posso farci nulla se le storie d'amore tirano fuori la parte più dolce di me. Pare che ne abbia una! E in questa c'è anche un tenerissimo cane, un veterinario burbero e una sedia a dondolo. Capite? Il mio lato dolce è balzato subito fuori.

Protagonista di questa storia è Callie (diminutivo di Calliope), trentenne che lavora in un'azienda che si occupa di pubblicità, il cui capo è anche il suo grande amore. Peccato che l'amore è a senso unico, visto che Mark, dopo qualche giorno di passione durante un viaggio, abbia scaricato Callie. Che ora si ritrova a trent'anni, single e costretta a vedere mentre una magrissima, perfettissima e incompetente donna stia con quello che pensava essere l'amore della sua vita. Quando nella piccola cittadina dove vive arriva un nuovo veterinario, Callie decide di andare a sondare il terreno per vedere che tipo è… e scopre di averlo già incontrato e di averci anche battibeccato. Ian McFarland non è esattamente un tipo socievole né alla mano e di certo non gli piace parlare, ma ben presto avrà bisogno dell'aiuto di Callie e da lì in poi le cose si fanno interessanti…

Questo libro mi è sembrato una torta alla frutta, dolce, allegro, sfizioso e con delle scenette davvero divertenti. Sarà che mi sono rivista un po' in Callie (ehi, non ho ancora trent'anni, però!), solare, dinamica, piena di voglia di fare e buoni propositi e innamorata dell'amore, costantemente ottimista ma tanto sfortunata. È davvero una protagonista perfetta per una commedia romantica. E il veterinario burbero, amante degli animali ma incapace di cavarsela con le persone ha sempre il suo fascino e ha un lato artistico che ovviamente mi ha conquistata. Spumeggianti anche i personaggi secondari, dal nonno scorbutico con la protesi vagante all'aiutante delle pompe funebri viscido, passando per la famiglia un po' strampalata e i colleghi di ufficio bizzarri.

Anche lo stile mi è sembrato fresco e coinvolgente, perfettamente adatto a una commedia leggera. La storia si legge in un baleno, piena di momenti divertenti e anche qualche riflessione che non guasta mai, e scorre veloce. È un libro perfetto per passare qualche ora di relax e sorridere un po', sperare che il principe azzurro esista davvero.

Complessivamente, perciò, il libro mi è piaciuto molto più di quello che inizialmente credevo. Stiamo sempre parlando di libri non impegnativi, ma è ben scritto, la trama è carina e i personaggi simpatici. E ci sono degli animali. Lo promuovo!

E ora scusatemi, devo portare i miei gatti dal veterinario. Non si sa mai che incontri l'uomo della mia vita anche io!

La frase che mi ha colpito: 

Mi ero sforzata di essere allegra, di buonumore, di non mostrare i miei sentimenti, di non avercela con lui, di non badare al fatto che, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, la sua disinvoltura mi consumava il cuore.

A volte essere ottimista era uno sforzo del cazzo. 




Synopsis: One Happily-Ever-After Rocking Chair... 
nd no sign of any forthcoming babies to rock in ol' Georgebury, Vermont. For Callie Grey, turning thirty means coming to grips with the fact that her boss (and five-week fling) is way overdue in his marriage proposal. And way off track because Mark has suddenly announced his engagement to the company's new Miss Perfect. If that isn't bad enough, her mom decides to throw her a three-oh birthday bash in the family funeral home. 
ad goes to worse when she stirs up a crazy relationship with the town's not so warm and fuzzy veterinarian, Ian McFarland, in order to flag Mark's attention. So Ian is more comfortable with animals.... So he's formal, orderly and just a bit tense. The ever-friendly, fun-loving and spontaneous Callie decides it's time for Ian to get a personality makeover. But dang, if he doesn't shock the heck out of her, she might actually fall for Vermont's unlikeliest eligible bachelor.... 


All I ever wanted was, actually, really all I wanted. It was a sweet, delicious love story that warned my (cold) heart. *dreamy sighs* Okay, okay, I know, I am the perfect girly cliché right now, but I can't helpt it, love stories sometimes bring out my sweetest side. Yes, looks like I do have one. And in this story there is a cute dog, a stubborn vet and a rocking chair. See? I was already sold.

The protagonist of this novel is Callie (short for Calliope), a thirty-year-old girl who works in the advertising business, in a company run by the love of her life. Too bad  that it's a one-way love, since Mark, after some hot days spent together during a trip, dumped Callie. And now she's 30, single and forced to see how a too thin, too perfect and totally not able to work in the company woman dates her book. When in the small town where she lives a new vet arrives, she decides to go see how he is and… finds out she has already met him in less than pleasant circumstances. Ian McFarland is not exactly a guy you would call easy-going doesn't like to socialize, but he'll soon be in need of Callie's professional services and things start to get interesting…

This book was really sweet, fun and full of lovely things and funny moments. I related to Callie (but I'm not 30!), single, full of life, bright, in love with the idea of Love, always looking at the bright side of things but a bit unlucky. She's really a great protagonist. And the grouchy vet, who loves animals but has problems dealing with humans had me at first sight. And the bubbly secondary characters were great, from the snarky granddad with a fake leg to the weird mortician, without forgetting Callie's bizarre family!

The writing was refreshing and captivating, absolutely perfect for a lovely comedy. I read the book quickly, turning page after page; there are lot of funny moments and some nice reflections. It was the right book to relax myself and daydream a bit, hoping Prince Charming is waiting for me.
Overall, I really enjoyed this book, much more than I originally envisioned. Of course it's a light read, a chick-lit kind of book, but the writing is good, the plot is lovely and the characters are nice. And there are puppies! Loved it.

And now excuse me, but I have to take my cats to the vet. Who know, I may meet the man of my life!

My favourite quote:


"Tried be cheerful, tried be upbeat, tried not to let my feelings show, not to blame him, not to mind when day after day, week after week, his nonchalance eroded my heart. Sometimes, being an optimist was quite the fucking effort. 




7 comments:

  1. I love this kind of romantic comedies, and Kristan Higgins usually gets me exactly what I need!

    Thanks for stopping by my European Bloggers unite post. It's really nice to meet more European bloggers.

    ReplyDelete
  2. Popping over from the European Bloggers linky, now following you xx

    ReplyDelete
    Replies
    1. thank you! I'll make sure to check all the blog during the week!

      Delete
  3. Ho guarda caso,questo libro nel mio Ipad,dopo la tua *sospirone romantico* bella recensione sarà une delle mie prox letture!
    KISS Lucy :*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Oh, sì, ero in un momento molto romantico pure io.... e non mi capita spesso!!!!

      Delete