Friday, March 8, 2013

BLOG TOUR: Open Heart (Farsighted #2) by Emlyn Chand




Titolo/ Title: Open Heart
Autore/ Author: Emlyn Chand
Series: Farsighted #2
Casa Editrice/ Publisher: Blue Crown Press
Published: 2012 
Pagine/ Pages: 352
Genere / Genre: young adult, paranormal
Link: Amazon.it, Amazon.com, Goodreads, Bookdepository
Rating: 

Sommario: La vita di Simmi Shergill è un casino. I suoi poteri psichici sono rovinati e l'improvviso boom della popolazione di Grandon ha portato in città personaggi poco gradevoli. Si sente anche una mongolfiera nei suoi pantaloni larghi, ma neanche fare la fame sembra funzionare come metodo per dimagrire. Beh, almeno il suo ragazzo, Alex, la ama così tanto che farebbe di tutto per lei. La scorsa estate ha addirittura rischiato la sua vita per proteggerla dal misterioso ragazzo che tutti credevano volesse ucciderla. Il problema è che lei non è sicura di provare la stessa cosa. Alex è davvero l'uomo dei suoi sogni? E perché non riesce a smettere di pensare a quello che doveva essere il suo presunto killer, Dax? Ogni volta che è nei paraggi, una parte di lei vuole correre urlando dall'altra direzione mentre l'altra vorrebbe correte tra le sue braccia, senza preoccuparsi delle persone che ferirebbe o di cosa rischierebbe. La fedeltà di Simmi è a dura prova. Chi sceglierà: il veggente cieco che la ama o l'affascinate ragazzo con la telecinesi con scritto 'pessima idea' addosso?


Open Heart è il secondo libro della serie Farsighted (la recensione del primo volume la potete trovare QUI) e devo dire che è decisamente diverso. In primo luogo per il cambio di voce narrante; se nel primo è Alex che ci conduce dentro la storia, questa volta è Simmi, la sua ragazza indiana, a raccontare gli eventi. Inoltre anche il focus mi sembra leggermente cambiato: nel primo libro ci si concentra sulla scoperta dei poteri di Alex, mentre questa volta mi sembra che l'attenzione sia più sui problemi di Simmi e solo in seconda istanza sui suoi poteri.

La storia riprendere dove l'avevamo lasciata; Simmi e Alex sono una coppia, Shapri è amica di entrambi, Dax è malvisto da Alex che fa di tutto per tenerlo lontano da Simmi, che nel frattempo non vuole più coltivare i suoi poteri, spaventata dagli effetti che potrebbero avere, e deve anche fare i conti con il suo aspetto. Simmi infatti vorrebbe dimagrire e sceglie la via peggiore per raggiungere il suo scopo.

Simmi è un personaggio interessante (ma continuo a preferire Shapri), perché ritengo che in molte si possano identificare in lei; le sue insicurezze e le sue paure, il caos delle sue emozioni, sono tutte cose che ogni adolescente ha provato. È comprensibile anche che sia spaventata da quello che i suoi poteri possono fare, anche se a mio parere questo aspetto della storia poteva essere sviluppato ulteriormente. Ho apprezzato il fatto che l'essere indiana di Simmi non è solo una caratteristica nominata tanto per dire, ma un tratto costante della sua personalità e della sua vita: cibi, parole, vestiti. Un po' di diversità culturale mi piace!

Alex in questa storia compare molto meno e un po' mi è dispiaciuto, perché era un personaggio che mi aveva colpito e avrei voluto continuare a seguire la storia dal suo punto di vista. Devo dire che non è molto fortunato in questo libro e mi dispiace per lui! Dax non mi ha convinto pienamente; sono sicura che c'è qualcosa che ancora ci nasconde.

Per quanto riguarda la storia, mi è comunque piaciuta e ho letto il libro in pochissimo tempo; nonostante non ci sia molta azione, perché ero curiosa di vedere come Simmi avrebbe affrontato le varie situazioni. Nella parte finale i vari poteri dei ragazzi ritornano a prendere piede e quindi si preannuncia un prossimo libro alquanto interessante. 


La frase che mi ha colpito:


That's the thing about problems. They're personal. No one's are worse than anybody else's. 

Il libro è attualmente inedito in Italia.




Synopsis: Simmi Shergill's life is a mess. Her powers of psychic feeling are on the fritz, and Grandon Township's sudden population boom has brought quite a few unsavory characters to town. She also looks like an over-blown balloon in her size 14 pants, but not even starving herself seems to be working as a diet plan. Well, at least her boyfriend, Alex, loves her so much he'd do anything for her. Last summer he even risked his life to protect her from the mysterious boy everyone was convinced wanted to kill her. The problem is, she's not so sure she feels the same way. Is Alex really the man of her dreams? And why can't she stop fixating on her would-be killer, Dax? Whenever he's around, part of her wants to run screaming in the other direction while the other part longs to run into his embrace, no matter who she'd hurt or what she'd risk. Simmi's loyalty is on the line. Who will she choose-the blind seer who loves her, or the charming telekinetic with "bad idea" written all over him? Emotions run high as the tension mounts in book two of the Farsighted series.


Open Heart is the second book in the Farsighted series (you can find my review for Farsigheted HERE) and I have to say that it's really different. First of all, there is a change in the narrating voice of the story; if Alex was our guide in the first book, this time we have Simmi, his Indian girlfriend, who takes us into their story. Moreover, I feel like the focus of the story has shifted; if in the first book the attention was on the discovery of Alex's powers, this time the attention is on Simmi's problems first and then on her powers, though the two things are linked together.

The story picks up some time later¸ Simmi and Alex are a couple, Shapri is friend with both of them, Dax is absolutely unwanted by Alex, who does everything he can to make him stay away Simmi is a pretty interesting character (though I still prefer Shapri) because I believe that it's kind of easy to relate to her, to her insecurities and fears, to her chaos of her emotions; it's something every teenager has experienced. It is understandable that she's afraid of what her powers can do, and I wish this point was further explored. I loved the fact that Simmi is Indian and it's not just something that we know, it's something that we are shown: small sentences, food, clothes… we get the feeling! I love some cultural diversity!

We don't get to see much of Alex this time and I was slightly disappointed, mainly because I really liked him and I would have loved to have his POV, too. And he's not that lucky in this book, so I felt sorry for him! There is also something that didn't quite convince me about Dax; he may be a good guy, but…

from Simmi, who doesn't want to keep working on her powers, afraid of the effects that they could have, and is also struggling with her appearance. Simmi would love to lose weight and chooses the worst way to reach her goal.

As for the story, it's pretty enjoyable and I read the book quickly, even though there is not much action, because I was really curious to discover how Simmi would have faced the situations. In the final part, powers play an important role and I cannot wait to see what happens next!


My favourite quote:


That's the thing about problems. They're personal. No one's are worse than anybody else's. 



GIVEAWAY


a Rafflecopter giveaway

10 comments:

  1. Ciao ^.^ Sono stata nominata per un premio su due blog stranieri; si tratta del Liebster Blog Award, un giochino/tag molto carino molto in voga tra blogger americani; a mia volta ho nominato te, spero ti faccia piacere. Clicca questo link per i dettaglio:

    http://postitletterario.blogspot.it/2013/03/liebster-award-nomination.html

    ReplyDelete
  2. Thanks for the review! Sounds like a fun read!

    ReplyDelete
  3. Thanks for the review. I haven't read this nor the first book yet. I hope the first book has more actions though.

    ReplyDelete
    Replies
    1. definitely, yes. It focus on alex and there is a lot going on!

      Delete
  4. I'm not sure how I feel about Alex. I want to like him, but he hasn't... I don't know. Connected. Thanks for the review!

    ReplyDelete
    Replies
    1. I know how you feel, I actually feel the same for Simmi!

      Delete
  5. Thank you for the awesome review! I'm so glad you enjoyed Open Heart--Simmi was a very difficult character to write, because she just broke my heart :-(

    Emlyn

    ReplyDelete
    Replies
    1. I like Simmi and I can see that she must have been difficult but I can't wait to get more Shapri!

      Delete